CrossRoad

Domenica 18 marzo alle 19.30 presso l’oratorio Don Bosco dei Salesiani di Brescia, si è tenuto l’evento “CROSSROAD”: un aperitivo gratuito che offre la possibilità di incrociare le proprie strade e dialogare su temi legati al Sinodo dei Giovani. L’evento è stato realizzato dall’oratorio stesso in collaborazione con noi Salesiani Cooperatori e d’intesa con gli oratori diocesani della zona Brescia Sud. Ospite a sorpresa Sua Eccellenza il Vescovo Pierantonio Tremolada.

Cosa sono?
Il “CROSSROAD” è composto da giovani dai 18 ai 30 anni che si trovano a discutere in modo conviviale e più autonomamente possibile su temi legati alla società e che vedono chiamati in causa i giovani stessi.
I tavoli di discussione non sono formati solo da “giovani dell’oratorio” che condividono lo stesso pensiero, ma da tutti i giovani che vogliono ascoltare altri giovani.
Non si vuole convertire, ne convincere delle proprie idee, ma attraverso spunti di riflessione, avviare un dialogo incentrato sull’ascolto.
Il confronto viene “attivato” dai giovani degli oratori che invitano amici e conoscenti a passare una serata con loro.
L’obiettivo del “CROSSROAD” è promuovere l’incontro e innescare un pensiero e un dialogo tra i giovani che, nelle intenzioni degli organizzatori, dovrebbe proseguire in altri appuntamenti futuri, favoriti dall’iniziativa degli stessi giovani coinvolti, magari in luoghi diversi da quelli dell’oratorio.

Come sono realizzati?
Sono predisposti degli spazi conviviali in cui i giovani, partecipanti all’evento, possono sedersi attorno a dei tavoli a gruppi di circa 10 persone. I tavoli sono imbanditi come per un aperitivo, delle buste al centro del tavolo contengono temi e approfondimenti.
La discussione non è moderata da nessuna persona; un responsabile esterno ai gruppi gestisce i tempi dando “consigli” sull’apertura delle buste e come condurre il momento a livello pratico, ma rimanendo esterno al tavolo sia fisicamente sia nella discussione.
Al termine dell’incontro si invita ogni partecipante a replicare l’incontro, tutti insieme, o anche ciascuno con i propri amici.